Stai Zitta Logo

VMAS: POVERE PUTTANE

By SZ STAFF

. In GOSSIP

 

Ieri sera a New York si sono svolti gli MTV Video Music Awards — negli anni passati, i VMAs erano il luogo sacro per le principesse del pop, le dive, le rockstar e le loro groupies geniali. Da quando Lady Gaga si è rifatta la faccia la musica è morta, e l’uniche persone “rilevanti” che presenziano ai VMAs sono le “star” di Vine, gli Youtubers, le Instagramodelle e le sciacquette inutili di serie B della musica pop che cercano attenzioni leakkando i loro sextape o prendendosi a capelli a vicenda. Wow. Avanguardia. Non c’era Rihanna, ovviamente. Sarà stata occupata a contare i suoi soldi su uno yacht a Dubai col suo nuovo fidanzato miliardario. COMUNQUE, dato che ogni parere sulla musica è diventate irrilevante volevamo concentrarci sugli outfit, e cosa pensavano queste #poverputtane mentre si vestivano:

 

 

“Sono cosi’ felice di aver lasciato la musica e di aver cominciato a lavorare da ZARA!”

 

 

“Voglio far vedere che uso solo un dildo fatto d’argento”

 

 

“Amo fare sesso con mio padre”

 

 

“Sono una Disney princess che ha appena ucciso il suo istruttore di Pilates!”

 

 

“Blowjob 5 Euro”

 

 

“Per quanti giorni devo ancora fare finta di non voler morire?”

 

 

“Voglio una gonna abbastanza grande da nascondere la mia depressione”

 

 

“Voglio una gonna abbastanza grande da nascondere il mio botox!”

 

 

“Uhmm.. Che tessuto resiste di piu’ a una golden shower?”

 

 

“Non faccio sesso anale da due settimane e sto MORENDO!”

 

 

 

Comments