Stai Zitta Logo

LA SETTIMANA DEGLI ALCOLISTI

By FILIP ADRIAN

. In GUCCIDERE

La settimana della moda è ricca di feste dove camerieri servono shot di vodka a passaggio, spesso due per volta, e spesso di mercoledì. Sfasciarsi ammerda è tutto risate e ginocchia sbucciate alle 3 di notte, ma poi arrivano le 9.30 e bisogna essere in ufficio. Dovremmo forse rinunciare a dimenticarci di come siamo tornati a casa solo perché non è weekend? Assolutamente no.

 

 

Che poi si tratti della festa di Gucci, di due bottiglie di prosecco sul divano illuminati dal magico bagliore di Netflix o di dodici cocktail al bar sotto casa fa poca differenza. Quindi, cosa fare?

 

MANGIARE:

 

 

Molte persone sono convinte che svuotare il frigo o fagocitare un kebab prima di andare a letto aiuti. Il kebab non ha mai aiutato nessuno in nessuna situazione, e ruttare avanzi misti ad alcol il giorno seguente non riesco a immaginare come possa finire su un’eventuale lista dei pro. Anche no.

 

SVUOTARSI:

 

 

Una tisana lassativa tipo Fitné non solo concilierà sogni meravigliosi ma ti sveglierà per tempo per fare tutte le altre cose che la tua agenda preveda di fare alle 9 di mattina. Fitné è una bomba magica a base di Senna che arriva dall’Asia. Idealmente fa pure perdere peso per essere ancora più pronti per andare a furbettare. È un lassativo migliore della cocaina e costa molto meno 😉 😉 😉

 

SVEGLIARSI PRESTISSIMO:

 

 

Non importa quanto hai fatto tardi e quanto ti sia sfasciato ammerda, passare due ore a sfogliare Instagram a letto oppure alzarsi e uscire immediatamente come se la casa fosse in fiamme sono entrambe pratiche controproducenti. Costringiti a svegliarti prima del dovuto, fatti una lunga doccia prima fredda, poi calda, poi fredda, poi calda. Ti sgonfierà, aiuterà la circolazione e arginerà il look da zombie per quanto possibile.

 

CHIAMARE LA MAMMA:

 

 

Passare 30 minuti al telefono con tua madre mentre vai in ufficio/redazione/studio ti aiuterà ad entrare nell’ottica di fingere per tutta la giornata. Ti sembrerà spontaneo e naturale. Ciao Mamma, sto benissimo, come stanno i cani?

 

MEDICINE:

 

L’Oki lo conoscono tutti, ma lo conoscete lo Spidifen? E’ troppo pazzesco per essere vero. 3 nel corso della mattinata e per la pausa pranzo sei prontissimo/a a pianificare la serata. O partecipare a un meeting contribuendo. O rispondere a tutte le mail che ti sei perso nel corso della mattinata perché per sopravvivere hai ridotto la tua produttività al 10%.

 

CAFFEINA:

 

 

E ultimo, ma non meno importante, caffè. Non bevi caffè? Non uscire la sera. Se bevi caffè invece, cerca di berne uno ogni ora, insieme a mezzo litro d’acqua, e starai un bijoux.

 

 

Prego.

Comments