Stai Zitta Logo

IO MORTA (DI MEZZA ETÀ)

By TEA HACIC

. In COOLTURA

L’unica cosa che voglio più della vendetta è un posto in televisione.

 

 

Qualche anno fa, ho fatto un TV show su La3 e da quel momento voglio solo tornare in TV e farò qualsiasi cosa per riuscirci. Voi non sapete quanti provini ho fatto o quanti copioni ho scritto. Ho lavorato con persone che odio, ho speso soldi che non avevo, ho perso la mia salute mentale e tante parrucche. Non ho ancora ucciso un produttore TV solo perché non so come farlo. (Forse dovevo guardare Dexter invece di Gossip Girl).

 

Qualche giorno fa, un tipo mi ha scritto su Instagram e mi ha chiesto se volevo fare un provino per un programma “divertente e leggero.” IO SONO DIVERTENTE E LEGGERA! Pensavo. Perfetto! Sapevo che un giorno qualcuno mi avrebbe trovata su Instagram e mi avrebbe salvato la vita!

 

Gli ho lasciato il mio numero (e un pipistrello emoji-il mio preferito) e ho cominciato a pensare al mio futuro favoloso come la versione bianca di Wendy Williams. Quel giorno, il casting agent mi ha chiamato per spiegarmi il programma: avrei dovuto stare su un palco mentre i partecipanti di un gioco a premi cercavano di indovinare la mia età.

 

*Donatella Versace Voice* “SCUSAMI?”

 

Io non dico mai “no” nella vita—è un sintomo di voler essere “The Cool Girl” e ogni ruolo che Sienna Miller ha fatto ti insegna che le Cool Girls dicono sempre “SI”! Però… questo??

 

Ok, ho detto che farei qualsiasi cosa per arrivare in TV ma QUESTO?

 

*Tyra Banks voice* “How DARE you!?!”

 

Una donna che sta sul palco mentre gli altri decidono quanti anni ha è letteralmente più umiliante di qualsiasi cosa possa accadermi nel mondo. (Fidati, ci sono mie foto online per ogni tipo di umiliazione esistente nel vocabolario).

 

L’età di una donna è sacra. L’ho capito troppo tardi.

 

A un casting per MTV qualche mese fa, tutto andava perfettamente. Facevo ridere, ero chicchissima (vestita come Cher di Clueless se Cher fosse dipendente dal crack), e loro mi AMAVANO—finché non hanno chiesto “quanti anni hai?”

 

*Dumb bitch (Tea) voice* “29”

 

Le facce delle casting agents sono cambiate in un secondo. Volevano vomitare. Mi hanno buttato nel cesso dove mi aspettava Elettra Lamborghini. Ho capito subito che dall’anno prossimo, dovrò mentire sulla mia età oppure cambiare qualcosa. (Il naso, le labbra, le ginocchia??)

 

Il mondo è gestito dagli uomini, ma sulle spalle delle donne. E più giovani sono, meglio è. Non solo perché il sex appeal di una donna è l’unico suo “valore”, ma perché più una donna è giovane e più è facile manipolarla e alla fine, quando sarà cresciuta, potrà essere ignorata. (Guarda cos’è successo con Beyonce’ e Jay-Z!!!)*

 

*(Side note: 4:44 è la roba più #desperate che ho mai ascoltato, e devo ancora ascoltarlo).

 

Se un uomo diventa più potente con l’età, una donna invece diventa invisibile. Non entro nelle ragioni di tutta la merda storica, perché voglio fare un sonnellino (una cura di bellezza contro le mie rughe). Comunque, voglio dire una cosa:

 

*Cicciolina Voice* AMO DIVENTARE VECCHIA !

 

Tutte noi donne dobbiamo semplicemente pensare a invecchiare in un altro modo. Non è che per essere una figa da vecchia, devi per forza diventare una #MILF o ricorrere al botox (anche se tutti e due i casi sembrano divertenti). Dobbiamo cambiare I MOTIVI per cui ALCUNE donne vecchie rimangono comunque “fighe” – perché oggi questi motivi si basano solo sulla bellezza e sul sembrare più giovane. Essere POTENTE o RICCA o ICONICA > essere sexy.

 

Comunque, la giovinezza non è cosi bella! Il mondo non è ossessionato con la giovinezza degli uomini—solo con quella delle donne—perché è tutto un trucco per farci pensare che la nostra vita vale solo dai 13 ai 26 anni! Una COSPIRAZIONE contro di noi! Un complotto più cattivo dell’ 11 settembre o della puntata di OC in cui hanno ucciso Marissa Cooper.

 

Da piccola, facevo schifo: senza stima per me stessa e senza stile. Alle ragazze adolescenti viene insegnato che questi anni di merda sono “i migliori”, quindi ovviamente diventiamo depresse e anoressiche! Dai 13 fino ai 26 anni mi vestivo di merda, mi tagliavo i capelli da sola e compravo il trucco nei supermercati (#povera in ogni senso). Ero triste perché mi sentivo “cicciona” invece di essere triste per il motivo giusto: che stimavo degli uomini di merda (e ovviamente più vecchi di me). Una volta sono addirittura uscita con un tipo con le Hogan!!!

 

Credere nel “potere della giovinezza femminile” non fa altro che portarti sulla strada della sconfitta perché la giovinezza femminile, per definizione, è debole.

Nessuno ti ascolta, ti manca l’esperienza per sapere che non devi scopare con gli stronzi, non hai fiducia in te stessa o nel tuo lavoro (che invece a tutti i giovani uomini viene insegnata), perdi tempo a preoccuparti della tua apparenza perché ti è stato insegnato sin da bambina che la tua vita dipende da essa. Le giovani ragazze che vogliono di più finiscono nelle mani di uomini più vecchi perché spesso è la via più facile per ottenere quello che vogliamo:

 

*Lana Del Rey Voice* “I want money, power and glory!”

 

Ci viene detto che dobbiamo raggiungere l’apice da giovani (trova la tua carriera ideale, un marito e un disturbo alimentare entro i 25 anni), ma in realtà è la cosa peggiore che possa succederci. A cosa dovremmo aspirare dopo? Una vita fatta di tranquillanti, sabotare le vite dei nostri figli e cercare di scoprire le prove dell’infedeltà di nostro marito sul suo iCloud? (come è successo a Gwen Stefani #poveradonna)

 

 

Se DECIDI di raggiungere l’apice in età più matura, lo puoi fare! E dovresti farlo!

 

 

Se ti senti più #cessa e #triste ogni compleanno, pensa alle donne che sono diventate più fighe e #ICONICHE da vecchie:

 

Donatella

Anna Dello Russo

Ru Paul

Wendy Williams
Daphne Guinness

___?

___?

___?

Kris Jenner

 

Ok, ho finito gli esempi LOL

 

Non ho paura di dire che ho 29 anni, neanche in TV, ma comunque non accetterò quella proposta.

Ma solo perché è sotto i miei standard artistici.