Stai Zitta Logo

COME SMETTERE DI ESSERE UNA BASIC BITCH

By IDA YOUNG

. In GOSSIP

Se sei stufa di essere etichettata da tutti come una “BASIC BITCH” ti basterà seguire questi semplici consigli per redimerti e assicurarti un posto nel paradiso dei “BAD BITCHES.”

 

 

Da “correre una maratona nella city” a “correre a vedere una maratona di Sex and the City” il passo è davvero breve, ogni Basic che si rispetti prediligerà sempre il binge watching allo sport vero e proprio. La Basic non fa sport perché non sopporta le sneakers; la cultura urban non le appartiene! (anche le Bad Bitches anche odiano gli sports, ma per altri motivi). Si muove con mera consapevolezza tra scarpiere giganti piene di UGG color “intolleranza al lattosio” e ballerine che nemmeno Carla Fracci in un suo spettacolo indosserebbe mai. Se quello che avete appena letto vi raccapriccia almeno un po’ siete sulla buona strada; potete ancora redimervi. Ci sono varie strategie di guarigione, conosciamone qualcuna:

 

REHAB KEBAB

 

 

Questa cura, sebbene un po’ invasiva dovrebbe aiutare ogni Basic Bitch a ristabilire le proprie priorità nella vita, grazie alla sostituzione dei BASIC-ACCESSORI con un succulento kebab, incubo ricorrente di ogni pumpkin-spice-latte addicted. Niente più indecisioni sul topping da abbinare alla panna montata speziata, l’unica cosa che potrete scegliere con la cura del kebab sarà se aggiungere o meno la cipolla. Questa cura oltre a farvi dimenticare le abitudini da Basic vi aiuterà ad avere un big fat butt così huge che non vi entreranno più quegli orrendi jeans di Abercrombie comprati con i soldi del vostro sugar daddy povero.

 

TIFFAN-INCUBO

 

 

Buttare nell’indifferenziato tutti I gioielli Tiffany comprati con i soldi del babysitteraggio sarà la vera e propria svolta per tutte quelle ragazze che con il braccialetto catena aspiravano a un futuro dietro le sbarre; buttate via quelle catene in modo che i vostri selfie non sembrino più dei mugshots.

 

MAC-CHEFFAI?!

 

 

Ogni giorno truccarsi diventa sempre più difficile, mille occasioni d’uso e altrettanti colori da scegliere sulla palette…una vera Basic nella sua Vuitton bauletto porta sempre La trousse BASIC-BITCH di MAC…la cura in questo caso consiste nel frantumare gli ombretti della palette e farli sniffare alla povera malcapitata fino allo strenuo delle forze; quei colori pseudo borgogna-aranciato-marroncino rendono il mondo un posto molto triste. Probabilmente nessuna Basic sopravviverà a questa pratica ma almeno saremo certi di aver eliminato dal mercato e dal mondo una di quelle improponibili palette.

 

SEX FEET UNDER

 

 

Una delle terapie più efficaci è la suddetta… molto drastica, può creare dei traumi decisamente seri. Si sa che ogni Basic che si rispetti ama SATC più di ogni altra cosa al mondo; rivedersi chiaramente nelle avventure di Carrie Bradshaw crea problemi relazionali così profondi da poter essere risolti solo sostituendo ogni dvd sia della serie che del film con tutte le puntate di SIX FEET UNDER, che riporteranno la Basic con i piedi per terra, anzi sotto terra.

 

MEGLIO ERBA che HERBALIFE

 

 

Dopo innumerevoli diete per smaltire tutti gli zuccheri accaparrati in colazione-pranzo-cena da starbucks la Basic prova ad eliminare i rotolini con mille diete da collasso inesorabilmente finite male, per questo si affida all’esperienza decennale di HERBALIFE che intossica l’organismo di polverine finte bio con nomi improbabilmente divertenti. La cura in questione è pensata per le Basic vegane che per questioni etiche non possono usufruire del programma “REHAB KEBAB” e riguarda la sostituzione di questi intrugli con una cospicua dose di weed che grazie alla fame chimica vi farà mangiare via a morsi le borchie sulla vostra pochette da Basic Bitch.

 

FAKE IT TILL YOU MAKE IT

 

 

Alla fine la verità è che lo stile di vita di una Basic Bitch si può cambiare, ma quanto sei davvero basic DENTRO non cambia mail. Allora colora i capelli di blu, copriti di tatuaggi “stick and poke” e aspetta 5 anni che tutte le altre “reformed basics” diventano come te! Nel frattempo, le Bad Bitches cercano un modo di essere ironiche e ribelli in un mondo in cui le basics fanno finta di essere punk. Le Bad Bitches cominciano a vestirsi come le prime basic bitches del 2007 e cosi’ il mondo gira! Basically.

 

Se sei una Basic sappi che non c’è nulla di sbagliato nel tuo modo di essere… ma nemmeno nulla di giusto.

 

Don’t be Basic.

Just be a Bitch!

Comments