Stai Zitta Logo

2017 GRAMMY (di droga)

By WILLIAM MERANTE

. In GOSSIP

Domenica sera allo Staples Center di Los Angeles si è svolta la 59esima edizione dei Grammy Awards e sono successe un po’ di cose.

 

ADELE:

 

 

La venere di Willendorf britannica si presenta sul red carpet con un abito verde bile e con la consapevolezza di tornarsene a Londra piena (e non sto parlando del buffet dell’after-party ma di premi). 5 Grammy in totale, 3 dei quali per “Hello” (Record Of The Year, Song Of The Year e Best Pop-Solo Performance) e 2 per “25” (Best Pop Vocal e Album Of The Year). Durante il discorso di ringraziamento per quest’ultimo Adele decide di spezzare in due il premio e di fare metà con Beyoncè per Lemonade, un po’ come quando dopo aver speso lo stipendio al Plastic ti ritrovi dal paninaro a dividere una salamella con la tua amichetta del cuore perchè siete state brave e non avete macchiato di vomito il vostro minidress di Tom Ford.

 

BEYONCÉ:

 

 

Che noia. Non ho voglia di dilungarmi. Brava bella e incinta. Ho trovato più top sua figlia Blue Ivy che si è presentata in un blazer custom Gucci. RICCA!

 

LADY GAGA:

 

 

Dopo essere uscita dal Berghain (dove ha dimenticato i pantaloni) ha deciso di fare un salto ai Grammy e di esibirsi con i Metallica. In 5 min di performance è riuscita a far tornare etero milioni di gay esibendosi sudata tra le fiamme e facendo crowd

surfing nuda coi tacchi. E per commemorare il tutto ha deciso di tatuarsi un tafano più grande di lei sulla schiena. Grazie a Dio Gaga è tornata e lo spirito di Joanne ha abbandonato il suo corpo.

 

KATY PERRY:

 

 

Per impossessarsi di Katy Perry. Venerdì ha rilasciato il suo nuovo singolo “Chained To The Rhythm” del quale essenzialmente non importa a nessuno. Ha deciso di presentarsi comunque alla cerimonia vestita da Swiffer Duster per poi performare il brano riciclando un tubero bianco indossato da Gaga qualche mese fa.Try again!

 

RIHANNA:

 

 

Lei non sa cantare. Ma io ogni mattina mi sveglio e mi avvicino allo specchio sperando di vedere un corpo statuario, un’abbronzatura caraibica e una folta lacefront arruffata come lei ma purtroppo mi ritrovo la mia solita faccia da culo. Purtroppo per @badgalriri nessun premio per il suo ANTI ma involontariamente è stata la più fierce di tutte. E’ arrivata in ritardo in custom Armani Privè e con un bracciale di Chopard più luminoso della zona T di Kim Kardashian. E al posto della clutch ha sfoderato una fiaschetta piena di droga incrostata di brillanti che si è scolata durante la cerimonia mentre chiamava su FaceTime sua madre alle Barbados. Top.

 

KIM KARDASHIAN:

 

 

E a proposito di Kardashian a parte la matriarca Kris nessuna di loro si è fatta vedere. E nemmeno il suo genero preferito Kanye si è presentato pur essendo nominato con Life Of Pablo. E no, non è stato esiliato a Calabasas per spalmare crema idratante sui culi di tutte le sue figlie. La signora Jenner ha spiegato che tutta la sua famiglia è a New York ad aiutarlo per l’imminente show di Yeezy. Nella speranza che Kanye abbia cambiato la palette di colori (adatti per un contouring perfetto) che ha utilizzato per tutte e tre le sue collezioni ripetiamo insieme il mantra:

 

MODA!

 

MODA!

 

MODA!

 

 

Willy

Comments